Doppia intervista con Valentina Cinelli e Linda Meleo, Fanpage | 10 agosto 2021

Via i sampietrini di via Nazionale per far posto alla nuova ciclabile
10 agosto 2021 alle ore 16:26

Proseguono i lavori del piano sampietrini, un ampio progetto di riqualificazione delle strade piastrellate con l’antica pietra, che ne prevede la rimozione, in alcune vie ad alto scorrimento, la ristrutturazione e la valorizzazione in altre. “Un buon piano, meno quello che viene previsto per via Nazionale”, denuncia Valentina Cinelli, dell’Associazione Culturale Sampietrino. “Si toglie un sampietrino unico, quello in porfido rosso che ricopre il manto di via Nazionale, per fare una pista ciclabile. In realtà si poteva tranquillamente mantenere la pavimentazione originale e creare contemporaneamente soluzioni di viabilità ecologica”.

“Si tratta di interventi complessi all’interno di un programma che vuole restituire alla città l’originale pavimentazione dell’Ottocento”, spiega l’assessora alle Infrastrutture di Roma Capitale, Linda Meleo. “Per ogni area è stata studiata una soluzione diversa. In via Nazionale passano molti bus e taxi, asfalteremo e manterremo ai lati la pavimentazione decorativa”.

Video YouMedia
Articolo Fanpage 

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi