Title Image

Dove vanno a finire i sampietrini…

Dove vanno a finire i sampietrini…

Italia Nostra Roma

Perché si tolgono ancora sampietrini al centro storico? E soprattutto dove vanno a finire i preziosi blocchetti di porfido dopo che sono stati rimossi?
A via Luigi Einaudi e a Largo Peretti (Stazione Termini) sono stati rimossi gli storici sampietrini lavorati a mano per posizionare le banchine stradali per le fermate degli autobus.
Italia Nostra Roma non entra nel merito dell’esigenza di posizionare le banchine per la fermata non è compito di questa associazione entrare nel merito. E’ compito di questa associazione invece insistere perchè i sampietrini rimossi vengano staccati e riutilizzati per riparare le lacune, dovute dall’usura, delle strade nel centro storico di Roma. Annullare o cancellare la pavimentazione in sampietrini è comunque uno stravolgimento del centro storico. Da una bella, tradizionale, pavimentazione si passa al nero dell’asfalto, squalificante e banalizzante. Caro assessore Dino Gasperini, vorremo che lei intervenisse per accertarsi, a nome dei cittadini romani, che i sampietrini rimossi vengano conservati e riutilizzati. Si eviterà così di spendere danari pubblici per l’acquisto dei famigerati blocchetti di origine cinese o di ricoprire con il manto di asfalto.
Pubblichiamo questo post su segnalazione di attenti e preoccupati cittadini residenti che hanno, più delle istituzioni, a cuore la dignità, il decoro e la salvaguardia dell’area storicizzata dell’esquilino.

 

 

[ via Italia Nostra Roma ]

Ultimo aggiornamento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi